News

“A.C.A.B. La Serie”: una produzione Cattleya in arrivo su Netflix

immagine contenuto “A.C.A.B. La Serie”: una produzione Cattleya in arrivo su Netflix

Netflix annuncia “A.C.A.B. La Serie“, il nuovo progetto seriale in 6 episodi prodotto da Cattleya – parte di ITV Studios.

La serie, diretta da Michele Alhaique, è in arrivo prossimamente solo su Netflix.

Tratta dall’opera letteraria “ACAB” di Carlo Bonini (edita in Italia da Giulio Einaudi Editore), la serie è ideata da Carlo Bonini e Filippo Gravino e scritta da Filippo Gravino, Carlo Bonini, Elisa Dondi, Luca Giordano e Bernardo Pellegrini, con lo story editing di Filippo Gravino.

È anche ispirata al film “ACAB” prodotto da Cattleya con RAI Cinema e diretto da Stefano Sollima, che in questo progetto ricopre il ruolo di produttore esecutivo.

Sinossi

Una notte di feroci scontri in Val di Susa. Una squadra del Reparto Mobile di Roma resta orfana del suo capo, che rimane gravemente ferito. Quella di Mazinga (Marco Giallini), Marta (Valentina Bellè) e Salvatore (Pierluigi Gigante), però, non è una squadra come le altre, è Roma, che ai disordini ha imparato ad opporre metodi al limite e un affiatamento da tribù, quasi da famiglia. Una famiglia con cui dovrà fare i conti il nuovo comandante, Michele (Adriano Giannini), figlio invece della polizia riformista, per cui le squadre come quella sono il simbolo di una vecchia scuola, tutta da rifondare.

Come se non bastasse il caos che investe la nuova formazione nel momento di massima fragilità interna, si aggiunge quello dato da una nuova ondata di malcontento della gente verso le istituzioni. Un nuovo “autunno caldo” contro cui proprio i nostri sono chiamati a schierarsi e in cui ogni protagonista è costretto a mettere in discussione il significato più profondo del proprio lavoro e della propria appartenenza alla squadra.

Il cast

Nel cast troviamo Marco Giallini, Adriano Giannini, Valentina Bellè, Pierluigi Gigante e Fabrizio Nardi

Netflix

Netflix è uno dei più grandi servizi di intrattenimento del mondo, con oltre 247 milioni di abbonati paganti in oltre 190 paesi che accedono a un ampio e variegato catalogo di serie TV, film e giochi in numerose lingue. Gli abbonati possono mettere in pausa e riprendere la visione a piacimento, in qualsiasi momento, ovunque, e cambiare piano di abbonamento quando desiderano.

Cattleya

Guidata da Riccardo Tozzi, Giovanni Stabilini, Marco Chimenz e Francesca Longardi Cattleya è da più di vent’anni uno dei maggiori produttori dell’industria audiovisiva italiana. Dopo aver realizzato, nella prima fase della sua attività, i film dei principali autori italiani, la società si è dedicata principalmente alla produzione di serie tv; titoli come Romanzo Criminale e Gomorra hanno saputo rivoluzionare il racconto seriale, diventando dei veri e propri cult. Collaborazioni con talenti e produttori in Italia e all’estero e diversificazione dei generi hanno contraddistinto l’attività di Cattleya degli ultimi anni, portando alla realizzazione di grandi successi internazionali come Suburra, ZeroZeroZero, Summertime e Romulus, e consentendo alla società di imporsi come uno dei protagonisti dell’industria europea.

In questo filone si inserisce anche Django, ambiziosa coproduzione internazionale, serie evento globale prodotta tra gli altri dalla AGBO di Joe e Anthony Russo, che è attualmente in post-produzione. Tra i titoli di maggiore successo in ambito nazionale, invece, sono da menzionare due detective story tutte al femminile premiate da pubblico e critica, come Bella da morire e Petra.  Di recente, Cattleya e ITV Studios, azionista di maggioranza della società dal 2017, hanno lanciato Cattleya Producciones, con l’obiettivo di creare progetti cinema e tv per il mercato iberico e quello internazionale.

Crediti fotografici: Marco Ghidelli / Netflix



Partner