News

Da domani, su Sky e NOW TV: i Live di X Factor 2020

immagine contenuto Da domani, su Sky e NOW TV: i Live di X Factor 2020

Da giovedì 29 ottobre, su Sky e NOW TV, iniziano i Live di X Factor 2020, lo show di Sky prodotto da Fremantle.

Come già successo nel corso di Audition, Bootcamp e Last Call, anche nelle sette puntate in diretta dalla nuovissima Sky Wifi Arena, le esibizioni dei cantanti in gara saranno il fulcro dell’intero racconto.

I giudici EMMA, HELL RATON, MANUEL AGNELLI, MIKA accompagneranno le categorie in cui sono divisi i 12 nuovi artisti in gara, rispettivamente Under Uomini, Under Donne, Gruppi e Over.

Con loro c’è ALESSANDRO CATTELAN, che riprende la guida di X Factor dopo aver affiancato e accompagnato i giudici, in particolare nella fase dei Bootcamp, nei commenti e nei pareri alle esibizioni dei ragazzi.

I Live Show di X Factor 2020 saranno ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno, sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW TV; il mercoledì successivo al primo on air, saranno poi proposti in prima serata su TV8.

La prima puntata Live

Proprio in continuità con quando visto finora, nel corso della prima puntata dei Live i 12 concorrenti ufficialmente in gara si faranno conoscere proponendo solo i loro inediti, brani originali che sono manifesto del loro progetto artistico e che poi troveranno spazio dal giorno dopo, venerdì 30, nell’album X FACTOR MIXTAPE 2020 (Sony Music Italy).

Ospite nel primo Live sarà Ghali, uno degli artisti italiani più stimati a livello interazionale, la cui musica è da sempre veicolo di messaggi sociali pieni di significato. A #XF2020 presenterà Barcellona, brano estratto dal suo nuovo album multiplatino “DNA”.

Novità nel team creativo che immagina e poi realizza lo show musicale e televisivo: new entry di quest’anno Laccio e Shake, esponenti del Modulo Project, community artistica che si è distinta negli anni per il successo riscontrato nel mondo dello spettacolo e dell’entertainment.

Hot Factor e Daily

Tornano quest’anno anche i due appuntamenti che accompagnano, da tradizione, i Live: l’Hot Factor, condotto da Daniela Collu che guiderà i commenti a caldo un secondo dopo la fine dello show di prima serata; ed è già in onda il Daily, il racconto giorno per giorno del lavoro di ogni concorrente e dei giudici, dall’assegnazione alle prove all’esibizione in diretta, ma anche le immagini della loro quotidianità raccolte in prima persona attraverso i propri smartphone.

Le squadre e i concorrenti

Le 12 proposte musicali in gara sono:

– il trapper Blind, 20enne perugino cresciuto nel quartiere popolare di Ponte San Giovanni a cui è molto legato, che ha “fame” di imparare, crescere e  arrivare; il livornese ma di casa a Londra Blue Phelix, 22enne polistrumentista dall’immagine gender fluid assai popolare su TikTok,; lo studente 18enne di Casalecchio di Reno (Bologna) Santi, figlio del nuovo cantautorato indie pop: loro tre compongono la squadra degli Under Uomini guidati da Emma, che avrà in squadra come producer Frenetik & Orange;

Casadilego, 17enne di Teramo che studia pianoforte classico e suona anche la chitarra; cmqmartina, 21enne di Monza che finora si è fatta apprezzare con cover di Domenico Modugno e Jovanotti ma anche con un suo inedito; MYDRAMA, 22enne della provincia di Cremona dall’immagine e dal carattere molto forti: a loro tre il compito di portare in alto la bandiera delle Under Donne di Hell Raton, che ha scelto di lavorare con il produttore Ignazio Slait Pisano;

– i Little Pieces of Marmelade un duo della provincia di Ancona formato da Daniele, insegnante di chitarra (batterista, voce principale, 25 anni); e Francesco, sound engineer (chitarra e il sinth, seconda voce, 24); i Manitoba, duo formato da Filippo (chitarra e basso, seconda voce, 29 anni) e Giorgia (voce e drum machine, 26), entrambi della provincia di Firenze, che fanno indie rock con sonorità elettroniche; i Melancholia, trio di Foligno, Perugia, formato da Benedetta (voce, 22 anni), Fabio (tastiere, 24) e Filippo (chitarra, 23): sono i 3 Gruppi di questa edizione che, capeggiati da Manuel Agnelli, avranno in squadra Rodrigo D’Erasmo come loro producer;

Eda Marì, 25enne di San Lucido (Cosenza), gestisce una scuola di danza insieme a sua madre; N.A.I.P., 29 anni, nato a Lamezia Terme ma bolognese di adozione, suona chitarra, batteria, synth, pianoforte e loop station; Vergo, 29enne nato a Palermo ma trasferitosi a Milano dove di giorno fa il portinaio e di notte il producer: sono loro tre, infine, i componenti della squadra degli Over di Mika, che ha scelto la consulenza di Taketo Gohara.



Partner