News

Da domenica su TV8 “Bruno Barbieri 4 Hotel” di Banijay Italia

immagine contenuto Da domenica su TV8 “Bruno Barbieri 4 Hotel” di Banijay Italia

Per la prima volta in chiaro, su TV8, dal 21 febbraio, ogni domenica, in prima serata, al via gli episodi inediti di “Bruno Barbieri 4 Hotel”.

Gli albergatori di alcuni dei luoghi più affascinanti d’Italia si sfidano sotto la guida di Bruno Barbieri, Chef stellato protagonista della gara, produzione originale Sky realizzata da Banijay Italia.

Il viaggio di 4 HOTEL tra le strutture che rappresentano il biglietto da visita del turismo italiano, tocca Versilia, Penisola Sorrentina, Garda, Chianti, Marche, Val Rendena in Trentino, Tuscia e Palermo. Tutte le puntate sono state registrate prima dell’entrata in vigore del DPCM per l’emergenza Covid-19.

Prima Tappa: Versilia

La partenza dell’itinerario di questa stagione di “Bruno Barbieri 4 Hotel” è fissata in Versilia, tra Forte dei Marmi, Camaiore e Viareggio, una zona amatissima dai turisti provenienti da tutto il mondo, attratti dal mare incantevole e dalle campagne verdissime, in cui cultura millenaria e le meraviglie della natura si fondono per creare una storia e un luogo unici. In sfida ci sono Francesco, titolare dell’Hotel Esplanade di Viareggio; Giovanni, titolare dell’Hotel Bijou di Forte dei Marmi; Letizia, proprietaria del Relais Corte dei Rodeschi, nell’entroterra di Camaiore; e Massimo, proprietario e gestore di Villa La Bianca, a Camaiore.

In questo ciclo di episodi, otto nuove puntate durante le quali gli hotel in gara, di diverse fasce di prezzo o categoria, si contenderanno il titolo puntando sul proprio fascino e le proprie peculiarità, mantenendo immutato il meccanismo di successo che ha reso questo show un cult.

La Sfida

Colleghi e avversari allo stesso tempo, guidati dall’esigente e severo esperto di hôtellerie Bruno Barbieri, i concorrenti trascorreranno un giorno e una notte nei reciproci alberghi. Fatto il check-in, per ciascun hotel lo Chef stellato sperimenterà in prima persona l’accoglienza, lo stile, la pulizia, i servizi degli hotel e più in generale l’ospitalità di ciascun albergatore. A colazione, dopo il check-out, i concorrenti si giudicheranno l’un l’altro. Per ognuno, un voto da 0 a 10 su 4 categorie: location, camera, servizi, prezzo.

Viaggiatore del mondo, con il suo stile sofisticato ed elegante Bruno è conduttore, accompagnatore, osservatore e giudice della gara. Un po’ per lavoro un po’ per passione, lo Chef ha viaggiato tantissimo, tanto da diventare un vero esperto in accoglienza alberghiera. Durante le puntate questo gli permetterà, sfoggiando il suo lato più ironico e pungente, di raccontare la sfida mettendo gli albergatori di fronte a piccoli e grandi imprevisti per valutarne la capacità di problem solving e l’attenzione al cliente. Con i suoi voti, alla fine di ciascun episodio potrà confermare o rivoluzionare il verdetto risultante dai voti dei 4 protagonisti di puntata. Uno solo degli albergatori concorrenti si aggiudicherà così un contributo economico da reinvestire nella propria azienda.

I quattro albergatori protagonisti della puntata in Versilia:

Francesco, titolare dell’Hotel Esplanade di Viareggio, ha cominciato ad occuparsi dell’hotel due anni fa in seguito alla morte dell’amato “babbo Piero”. Prima di allora si è sempre occupato di edilizia portando avanti gli altri affari di famiglia. Oggi Francesco gestisce l’hotel insieme ad altri 3 soci.

L’hotel si trova sulla passeggiata principale di Viareggio, a pochi metri dal mare. La struttura è un palazzo storico costruito nel 1938. L’Esplanade dispone sia di camere che di mini appartamenti gestiti come residence.

Giovanni, titolare dell’Hotel Bijou di Forte dei Marmi, lavora nel settore alberghiero dal 1974. L’hotel Bijou si trova esattamente a 700 metri dal mare ed è gestito da Giovanni e da sua moglie Marisa che ricopre il ruolo di direttrice.

Letizia è, insieme al marito, proprietaria del Relais Corte dei Rodeschi, nell’entroterra di Camaiore.

Il suo è un Relais di campagna 4 stelle: si tratta di un’antica dimora storica lucchese del 1700 situata all’interno di un borgo storico. Ha un giardino privato con parco all’inglese con piscina.

Massimo è il proprietario e gestore di Villa La Bianca, a Camaiore. Il relais Villa la Bianca, situato tra le campagne di Camaiore, è una villa signorile del 1500; è stato il centro più attivo della letteratura italiana degli anni ’80, ed è stata la casa privata del letterato Cesare Garboli. Nel corso degli anni la struttura ha subito diverse trasformazioni: è stata prima un frantoio con il molino e l’acquedotto, poi è stata trasformata in un opificio con l’aggiunta di una dimora signorile e una ciminiera; solo nei primi anni del ‘900 viene acquistata dalla famiglia Garboli che la trasforma in una casa privata. Alla fine degli anni ’90 è stata trasformata in un relais. La filosofia della struttura è quella di offrire il massimo relax agli ospiti, facendoli sentire in un’altra epoca.



Partner