News

“Matrimonio a prima vista Italia”: stasera in tv il format prodotto da NonPanic Banijay

immagine contenuto “Matrimonio a prima vista Italia”: stasera in tv il format prodotto da NonPanic Banijay

La nuova edizione di “Matrimonio a prima vista Italia” arriva in prima tv su Real Time martedì 5 ottobre!

Andrà in onda alle ore 21:20 ed è già disponibile sulla piattaforma discovery+.

L’esperimento sociale, diventato un programma cult, è prodotto da NonPanic Banijay per Discovery Italia.

Con l’aiuto di un team di esperti, 6 single scelti tra centinaia di temerari, decidono di pronunciare il fatidico “Si, lo voglio” davanti a un perfetto sconosciuto, incontrandolo per la prima volta solo sull’altare. Hanno a disposizione quattro settimane per conoscersi.

La nuova stagione

La grande novità della nuova stagione di “Matrimonio a prima vista Italia” è la presenza di una new entry tra gli esperti che guideranno le coppie nel loro percorso. Ai confermati Mario Abis, sociologo, e Nada Loffredi, sessuologa, si aggiunge Andrea Favaretto, life coach, esperto di comunicazione, che aiuterà le coppie a stabilire dialoghi più profondi e sinceri. Questa scelta nasce dal bisogno di ottenere un benessere di coppia.

Attraverso i dialogo e una serie di tecniche specifiche il nuovo esperto si rivelerà fondamentale durante la delicata fase della convivenza delle coppie. L’armonia e il perfetto equilibrio tra le tre discipline dei tre esperti farà in modo che ogni sposo sia nella condizione di tirare fuori il meglio di sé.

Le location

A fare da sfondo ai matrimoni ci saranno tre location da fiaba. Le celebrazioni avverranno in un antico convento nel cuore di Roma (Hotel Donna Camilla Savelli), in una delle più celebri e scenografiche ville sul lago di Como (Villa Erba) e presso una storica dimora di Varese (Villa Esengrini Montalbano).

Le mete della luna di miele, invece, saranno la Sardegna, la Sicilia e la Puglia.

Anche quest’anno, l’esperimento è avvenuto durante la difficile condizione sanitaria pandemica e gli esperti hanno incontrato più volte i candidati singolarmente e non in gruppo.



Partner