News

Quarta puntata per “Italia’s Got Talent” di Fremantle

immagine contenuto Quarta puntata per “Italia’s Got Talent” di Fremantle

Il quarto appuntamento delle audizioni di Italia’s Got Talent va in onda, in prima visione assoluta, su TV8, stasera, mercoledì 17 febbraio, alle ore 21.30.

In giuria, Joe Bastianich, Mara Maionchi, Frank Matano e Federica Pellegrini. Alla conduzione, Lodovica Comello.

Italia’s Got Talent, prodotto da Fremantle, è un programma di Valdo Gamberutti, Amato Pennasilico, Marco Terenzi, Giovanni Todescan e Gabriela Ventura. E’ scritto con Alessandro Caroni, Michela Morano, Marya Pacifici e Germana Renzi. La regia è di Sara Ristori, Direttore artistico Angelo Bonello, Direttori della fotografia Ivan Pierri e Massimiliano Fusco, scene di Luigi Maresca.

La puntata

Questa sera la puntata sarà impreziosita dalla presenza di Enrico Papi. Papi introdurrà un concorrente con un’edizione del tutto speciale di “Guess My Talent”, fornendo ai giudici alcuni indizi per indovinare quale sia il talento del suo assistito.

Il compito di rompere il ghiaccio spetta a un ragazzo di Verona, che, con l’aiuto della magia, porta i giudici indietro nel tempo.

Un ragazzo tedesco si rende, invece, protagonista di spaccate volanti e volteggi. Mentre “Robidone”, il robot giocherellone, costruito interamente con materiali di riciclo, interroga i giudici su quale sia la destinazione di alcuni materiali di scarto. Una bambina russa, accompagnata al pianoforte dal papà, canta “Bridge Over Troubled Water” di Simon&Garfunkel; una 13enne, invece, si esibisce in un numero di ginnastica ritmica, ma lo fa con una sola gamba.

L’esibizione di un arciere contorsionista, che lascia senza parole i giudici, si iscrive di diritto nella categoria “Mai visto prima”, così come con favore è accolto il monologo esilarante, tra sogno e realtà, di un comico romano. Quattro amici, tre africani e uno brasiliano, si esibiscono in una performance che parla di integrazione. Mentre un bassista si esibisce prima da solo e poi duetta, a suon di blues, con Joe Bastianich, che imbraccia la sua chitarra.

I primi finalisti

Si sono già assicurati un posto in finale, grazie al Golden Buzzer di Mara Maionchi e Frank Matano,  le Black Widow, un gruppo di giovani ballerine protagoniste di una coreografia indimenticabile. Giustino, che si è cimentato in una esibizione di cosplay, vestendo prima i panni di Clark Kent e poi di Superman. All’atto conclusivo parteciperanno anche: Christian Stoinev, l’equilibrista capace di evoluzioni spettacolari con il suo chihuahua Percy, le Bello Sisters, tre sorelle dalle doti atletiche fuori dal comune, e Laura Formenti, interprete di un esilarante monologo su come una donna vede un uomo e viceversa, capaci di convincere all’unanimità i giudici nelle prime tre puntate.



Partner