Immagine di copertina per Proposta Regolamento Copia Privata

Copia Privata

Proposta Regolamento Copia Privata

Con provvedimento n. 29916 del 25 novembre 2021, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha chiuso, senza accertare alcuna infrazione, il procedimento istruttorio I853, concernente l’attività di ripartizione dei compensi per copia privata video svolta da SIAE tramite APA, ANICA e UNIVIDEO, accogliendo, rendendoli obbligatori, gli impegni presentati dai medesimi enti.

In ottemperanza agli impegni assunti, APA provvederà a adottare un nuovo regolamento di ripartizione dei compensi relativi ai diritti di copia privata su opere audiovisive (“Regolamento”) all’esito di un procedimento che prevede anche la consultazione effettiva degli organismi di gestione collettiva e delle entità di gestione indipendente presenti nell’elenco di cui all’articolo 40, terzo comma, del decreto legislativo n. 35/2017 (“Collecting”).

A tal fine, si pubblica la proposta di Regolamento predisposta da APA, disponibile al seguente link, invitando tutte le Collecting interessate a presentare le proprie osservazioni e a sottoporre eventuali proposte di modifica.
Detti contributi dovranno essere inviati, tramite posta elettronica certificata all’indirizzo apaonline@legalmail.it entro il termine del 26 aprile 2022. I contributi ricevuti successivamente a tale termine non saranno presi in considerazione. L’Associazione valuterà attentamente tutti i contributi ricevuti per, poi, predisporre la versione finale del Regolamento, che invierà a SIAE, corredata da una apposita relazione in cui saranno spiegate le ragioni sottostanti al recepimento o al rigetto delle osservazioni eventualmente ricevute.

L’Assemblea di APA approverà, entro il 25 giugno 2022, la versione definitiva del Regolamento.

Partner